Menu Chiudi

Lavavetri Vorwerk: è utile?

Lavavetri Vorwerk

Lavavetri Vorwerk: è utile davvero?

Hai scoperto da poco il lavavetri Vorwerk e da tempo stai pensando di lavare le tue finestre con lui? Bene, allora hai colto in pieno! Infatti è un ottimo accessorio che pulisce in maniera veramente professionale.

Grazie a lui puoi eliminare macchie e residui che si appiccicano sui mobili di vetro come i tavoli, sulle finestre e anche sugli specchi. Scommetto che non vedi l’ora di vederli brillare come diamanti vero? Allora inizio subito a parlartene!

Di lavavetri ne esistono 3:

I primi 2 sono i più vecchiotti mentre il terzo è il più recente. Sono comunque tutti e 3 ottimi per la pulizia e per il lavaggio di queste superfici che sono molto delicate e richiedono una maggiore attenzione.

Ma ovviamente da solo il lavavetri non basta. Insieme a lui infatti hai bisogno di altri 2 accessori importanti che sono il panno e il detergente. Entrambi sono studiati ad hoc proprio per questo tipo di esigenza.

Il panno è in microfibra ed è molto resistente. Puoi lavarlo tranquillamente in lavatrice a freddo. Il detergente invece è il koboclear, conosciuto per la sua precisione chimica nel rimuovere aloni e macchie di ogni tipo.

Sopra nell’elenco precedente clicca il nome del lavavetri che hai per trovare i suoi accessori correlati in maniera facile e veloce.

Lavavetri Vorwerk: come usarlo?

Il lavavetri Vorwerk quindi è una vera e propria garanzia. Adesso ti spiego come usarlo al meglio per far brillare nuovamente gli specchi e i vetri di casa. Se hai uno dei primi 2 modelli elencati sopra l’operazione da fare è differente.

Infatti, devi applicare il detergente direttamente sul panno in microfibra e poi, con mano calma e delicata, applicarlo strofinando sulla superficie. Dopo puoi passare la bocchetta connessa con un tubo flessibile elettrificato o non elettrificato.

Per l’ultimo modello invece il processo è diverso. È molto più automatico e rapido. Infatti devi applicare il detergente con l’acqua nell’apposita vaschetta che trovi dietro il pulilava.

Il panno devi incastrarlo bene lungo la piastra di appoggio e successivamente inserire il pulilava per agganciarlo. Senti un lieve click quando sei riuscito ad incastrare la piastra correttamente.

Poi ti basta accenderlo tramite il pulsante verde e mentre lo tieni acceso puoi passarlo sopra le superfici. Ci sono anche diversi accessori che ti possono facilitare la vita come la prolunga, chiamata asta, nel caso hai finestre poste troppo in alto.

Posted in Folletto