Menu Chiudi

Come si usa il picchio folletto? Ecco una pratica guida

come-si-usa-il-picchio-folletto

Oggi voglio rispondere a una domanda che spesso mi fanno:

“Come si usa il picchio folletto?”

Oggi voglio parlarti di questo particolare accessorio vorwerk utile per pulire al meglio tutte le superficie imbottite come i divani.

I divani e i cuscini, infatti, sono la casa perfetta di acari, polveri e micropolveri nemici assoluti della nostra pelle e della nostra salute.

Per questo, la Vorwerk ha pensato per il Folletto aspirapolvere l’accessorio Picchio, indispensabile per pulire a fondo divani, sedie imbottite, poltrone in tessuto e anche per pulire l’auto. Il Picchio nasce nel 2002 dall’esigenza di igienizzare a fondo anche le superfici imbottite in tessuto e diventa immediatamente un accessorio indispensabile per pulire poltrone, sedili e molto altro.

Come si usa il picchio folletto?

Ecco come si usa il picchio folletto:

  • si collega al corpo del Folletto aspirapolvere grazie al tubo elettrificato che permette il passaggio della corrente elettrica ed è dotato di 2 spazzole che consentono, grazie a una rotazione di 4000 giri al minuto, di eliminare lo sporco e la polvere senza danneggiare le superfici.

La leva gialla sul lato del Picchio si può regolare in 2 modi con differenti funzioni:

 – spostata all’indietro: per aspirare su tutta la superficie dei divani, delle poltrone o dei sedili auto;

 – spostata in avanti: per concentrare l’aspirazione nella punta del Picchio raggiungendo così gli angolini nascosti e gli spazi tra i cuscini.

Il sensore posto all’interno del Picchio fa arrestare le spazzole non appena vengono a contatto con qualche elemento che potrebbe danneggiarle; basta, quindi, spegnere l’aspirapolvere, estrarlo e continuare le pulizie.

Il Picchio è uno degli accessori più utilizzati con l’aspirapolvere Folletto ed è in grado di rimuovere ogni traccia di sporco e di polvere da divani, cuscini, materassi e sedili di auto, camion e camper in poco tempo e senza fatica.

È molto utile per pulire a fondo ogni superficie imbottita poiché con le sue setole riesce ad eliminare tutti gli acari che potrebbero venire a contatto con la nostra pelle.
Sopratutto se in casa si hanno animali, il picchio si rivela un’arma indispensabile per togliere in fretta tutti i peli senza utilizzare detergenti che potrebbero macchiare le superfici.

Attenzione a non utilizzare il Picchio per pulire superfici in pelle, sky e vinile altrimenti si rischia di rovinarle irrimediabilmente.

Sai che puoi risparmiare e avere il Picchio usato con una speciale garanzie di rimborso di 100 giorni? Lo puoi trovare su Puliremeglio, clicca qui per vederlo.

Posted in Folletto