Menu Chiudi

Bimby problemi lame: soluzioni e consigli utili

Bimby problemi lame

Bimby problemi lame: cosa fare?

Oggi hai riscontrato dei problemi con le lame del Bimby e magari hai l’intenzione di preparare un’ottima cena romantica o di fare una sorpresa ai bambini con un dolce fatto in casa… ma proprio oggi le lame hanno deciso di non collaborare.

Tranquilla perché esiste una soluzione, non molto piacevole ma esiste. Ossia ricomprare un set di lame nuovo e originale. Infatti, a seconda della frequenza di utilizzo le lame devono essere periodicamente cambiate. Dai un’occhiata qui se vuoi ricomprarle ora.

Però prima di comprarle aspetta perché mi sento in vena di darti dei consigli utili per mantenerle il più possibile con te senza dover spendere qualche euro in più. Parto con una premessa: le lame possono durare dai 6 mesi ai 4 anni.

Stiamo parlando di 6 mesi quando usi con regolarità il Bimby per tritare o tagliare blocchi grandi di formaggio, ghiaccio spesso o il pane duro. Non è proprio un caso comune almeno che non sei un grande amante delle granite.

Se usi il Bimby con regolarità per preparare piatti semplici o complessi ma con ingredienti facili da sminuzzare allora ti durano già molto di più. Infatti possono arrivare a ben 2 anni di utilizzo. Ben 4 volte in più rispetto al caso di prima!

Invece se usi il Bimby non in maniera frequente, magari 2-3 volte a settimana, puoi star sicuro che ti durano per ben 4 anni senza nessun problema. Ecco perché è bene capire che la frequenza di utilizzo e gli ingredienti incidono sulla durata delle lame.

Problemi lame del Bimby: dipende anche dalla guarnizione!

I problemi delle lame Bimby non dipendono sempre per forza dalle lame stesse. Ma anche da altri componenti che collaborano con loro come ad esempio, il più importante, la guarnizione Bimby.

Questa guarnizione se lacerata o sfilata può provocare una serie di problemi. Uno di questi è il rallentamento delle lame mentre sono in esecuzione.

Molto spesso questo problema è dovuto anche dalla velocità di cambio da una potenza minima a una massima. Per questo motivo quando devi aumentare o diminuire la velocità di rotazione dei coltelli fallo piano e in modo progressivo.

Un altro problema sono le lame che possono girare mentre il boccale è vuoto ma fermarsi non appena questo viene riempito. Oppure il perno del gruppo coltelli che gira con le lame ferme.

Anche in questo caso, devi sostituire la guarnizione con una nuova e originale (puoi vederla qui).

Adesso che sai cosa fare per ritornare a preparare piatti mozzafiato, non mi resta che augurarti una buona cucina!

Posted in Bimby